mercoledì 30 novembre 2011

Riunione del 2 Dicembre per scambiarci anche gli auguri per le feste imminenti

URGENTE CAMBIO LUOGO DI RITROVO:

Bocciodromo Via Maritano
( le altre sale sono occupate )

ODG : in costruzione

provvisorio

1 completamento definitivo documenti
2 candidato sindaco votazioni o primarie
3 ordine lista candidati
4 sacmbio di auguri Natalizi e di Buon Anno

domenica 27 novembre 2011

Zero Privilegi: la casta comincia a cedere

Venerdi la Commissione Bilancio e Affari Istituzionali della Regione Lombardia ha finalizzato il progetto di legge che prevede una riduzione del 10% degli stipendi degli assessori regionali. Vitalizi e liquidazioni invece non si potranno toccare fino alla prossima legislatura.
 Certo, non e' quello che proponeva il progetto di legge popolare presentato dal Movimento 5 Stelle e sottoscritto da piu' di 11.000 cittadini lombardi che hanno chiesto un taglio del 50% degli stipendi e dei rimborsi forfettari. Il nostro progetto avrebbe portato a risparmaire fino a 10 milioni di euro all'anno, rispetto ad un milione risparmiato con questo progetto di legge, ma ci sentiamo lo stesso di festeggiare questa piccola vittoria. E questo per vari motivi: innazittutto perche' abbiamo ottenuto un risultato concreto, poi perche' abbiamo dimostrato che la voce dei cittadini inizia ad arrivare ai rappresentanti politici (che per definizione dovrebbero ascoltarla essendo appunto "rappresentanti", ma come sappiamo bene non e' cosi), ma soprattutto perche' questo e' solo l'inizio. L'ingiustizia dei privilegi della casta e' ormai di fronte agli occhi di tutti, soprattutto in questi tempi quando dall'alto dei loro seggi continuano a chiedere sacrifici agli Italiani, mentre loro non si degnano nemmeno di alzarsi l'eta' pensionabile. Questo e' solo l'inizio, una piccola vittoria che ci motiva a continuare la nostra lotta e che speriamo ispirera' altri cittadini a prendere iniziative simili nelle loro regioni, provincie e comuni, finche' si dovranno arrendere. Chissa' forse riusciremo a far tirare fuori dal cassetto il referendum Parlamento Pulito che hanno impudemente ignorato. Noi oggi festeggiamo l'inizio della fine, e voi?

Per saperne di piu' visitate ZeroPrivilegi

venerdì 25 novembre 2011

Acqua Pubblica: illegittima la legge lombarda

Con sentenza di oggi (venerdì 25.11.2011) la Corte Costituzionale ha dichiarato l'illegittimità costituzionale di parte della Legge Regionale della Lombardia sull'acqua.
Per la precisione la Corte ha bocciato parte dell'art. 49 della  L.R. n. 26/2003 (così come modificata dalla L.R. n. 21/2010, che i Comitati avevano duramente contestato), che riguarda gli affidamenti del servizio idrico.

La legge lombarda contiene almeno 2 pesanti irregolarita' che chiediamo siano modificare al più presto:
- il riferimento al Decreto Ronchi (art. 23 bis, che obbliga a privatizzare l'acqua), che non esiste più poichè abrogato dal Referendum (!);
- l'espropriazione ai Comuni della titolarità del servizio idrico, che viene assegnata alle Province, sopprimendo le A.ATO sostituite con un fantomatico Ufficio d'Ambito provinciale.

Nelle scorse settimane il Coordinamento Regionale Lombardo dei Comitati per l'Acqua Pubblica, ha lanciato un Appello per l'acqua pubblica in Lombardia, per chiedere le modifiche alla legge regionale.
Ora che la Corte ci ha dato ragione, Formigoni deve cambiare la legge al più presto!

Vi invitiamo a sottoscrivere l'Appello, inviando un'email a: info@contrattoacqua.it .

martedì 22 novembre 2011

Riunione operativa 25/11/11



Venerdi 25/11/2011 alle 20.30 presso la Sala UTE nella scuola rossa di via Bolgiano 2 San Donato M.se.
Vi ricordiamo per favore di terminare l'iscrizione al Movimento e la preparazione di tutta documentazione per la certificazione delle candidature (verificare qui: http://lcsandonato5stelle.pbworks.com/w/page/48232298/Come%20presentare%20candidatura%20lista)

OdG della riunione sara' il seguente:
1) Finalizzazione iscrizioni alla Lista
3) Situazione di cassa e finanziamento attivita' del gruppo
4) Divisione/organizzazione lavori di gruppi sul programma
5) varie ed eventuali

lunedì 21 novembre 2011

Checchi candidato del Centro-sinistra per le comunali 2012

Il popolo dell'Ulivo ha parlato ed ha scelto Andrea Checchi come candidato del PD alle elezioni comunali di San Donato Milanese del 2012. Con 985 voti Andrea Checchi, sostenuto anche dalla lista "Noi per la Citta'" dell'ex-Sindaco Achilli, ha battuto Antonia Broglia con un margine superiore ai 100 voti, mentre Marco Menichetti candidato SEL e Verdi ha raccolto 311 voti.
Una prima osservazione e' che queste primarie hanno saputo catalizzare l'attenzione dei Sandonatesi verso la politica, la cifra di 2166 votanti e' tra le piu' alte mai registrata per le primarie del PD nel nostro comune. Dopo la deludente prestazione della giunta Dompe' ed il tristissimo spettacolo del Consiglio Comunale del 30 ottobre scorso, i dibattiti e gli incontri promossi dai candidati in varie sedi nelle ultime tre settimane sembrano aver riaperto il dialogo con la cittadinanza rispetto al futuro della nostra citta'. Checchi in particolare, si e' dimostrato molto attivo nell'aggregare forze politiche e sociali diverse intorno a se', rendendosi disponibile ad ascoltare le istanze e proposte dei cittadini e proponendo un'immagine di generale apertura ed innovazione. Gia' amministratore di Rocca-Brivio e Consigliere comunale nella giunta Achilli e poi Taverniti, Checchi ha forti radici nell'attivismo sociale cattolico ma sembra aver saputo modernizzare questi valori adattandoli al presente senza rimanere ancorato a vecchi schemi di alleanze. Tra i punti salienti del suo programma, sui quali potrebbe trovare nel M5S sandonatese un propositivo interlocutore, ci sono le istanze sul cemento zero, la valorizzazione del verde e delle associazioni civiche attive sul territorio, oltre al rafforzamento della rete di welfare per le famiglie. Aspettiamo di vedere come il suo programma si articolera' nei prossimi mesi e ci auguriamo che il dialogo aperto con i cittadini in questi mesi rimanga tale.

lunedì 7 novembre 2011

Riunione operativa , costituzione lista , gruppi operativi e di lavoro

Venerdì 11 Novembre 2011, ore 20,30, Sala UTE ( Università della Terza Età - Palazzina rossa vicino pizzeria Delfino a Bolgiano, secondo portone entrando nel complesso )



OdG
  1. verifica delle iscrizioni al Movimento 5 Stelle Nazionale e dei documenti ancora pending; primo check di cosa occorre preparare per la costituzione della lista civica
  2. costituzione del comitato con elezione delle relative cariche
  3. breve training su pbworks a chi ancora non è entrato o non lo ha ancora utilizzato (gruppo a parte)
  4. costituzione dei gruppi di lavoro operativi
  5. Proposta e discussione affitto di una sede x M5S SDM 
  6. raccolta fondi e situazione di cassa ( Nomina Tesoriere )
  7. Varie ed eventuali e calendario prossima riunione