domenica 30 gennaio 2011

PGT: ma che succede a Milano? E a San Donato?

Riporto uno stralcio dell'articolo comparso su La Repubblica - Milano.it, a firma di Franco Vanni, in merito a quanto sta accadendo nel capoluogo lombardo sul PGT in via di approvazione:

<<......Le associazioni, gli architetti, i sociologi e gli economisti che avevano presentato osservazioni al Pgt, dopo avere saputo che non saranno nemmeno prese in considerazione, si ribellano. Un riassunto del sentimento della società civile - all’indomani del voto con cui la maggioranza in consiglio comunale ha accorpato le 4.765 richieste di modifica al Pgt in otto gruppi da votare entro il 14 febbraio, impedendone la discussione - lo dà l’economista Marco Vitale: "Quello della giunta Moratti è un atto di violenza e ignoranza che uccide la partecipazione in una città che ne avrebbe bisogno - dice -. Passerà un Pgt pensato per favorire alcuni costruttori ma fatto così male che nemmeno loro ne trarranno vantaggio"......>>

L'articolo integrale lo trovate qui:
http://milano.repubblica.it/cronaca/2011/01/29/news/pgt_la_rivolta_della_societ_civile_la_giunta_uccide_la_partecipazione-11827794/

Alla luce di ciò e dal momento che San Donato Milanese fa parte dell'area metropolitana di Milano, io inviterei tutte le associazioni, i professionisti e i comitati che hanno sollevato correttamente le proprie osservazioni e valutazioni in merito al PGT di San Donato, a non sottovalutare quanto sta accadendo a Milano, città metropolitana e organizzatrice dell'Expo 2015.
Soprattutto in merito a quest'ultimo evento, bisogna assolutamente monitorare le "attenzioni" che vengono costantemente rivolte al Parco Agricolo del Sud Milano.
Direi che in quest'ottica ben si inserisce anche la visita del presidente della Provincia, il quale, nel suo comunicato stampa diramato dopo l'incontro di San Donato, afferma che: <<... non dobbiamo limitare la crescita occupazionale delle aziende che operano appena fuori dai confini dell’area protetta>>.

Vi invito a leggere anche il seguente comunicato stampa di Podestà del 29 dicembre 2010:
http://www.provincia.milano.it/ufficio_stampa/index.html?id=17761

Vigiliamo...

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.